Human Centric Lighting (HCL)

Soluzione d'illuminazione biodinamica della Waldmann


La luce non si limita soltanto a supportare la vista: agisce sull'uomo, scandisce il suo orologio interno. La mattina ha, infatti, un effetto di attivazione, la sera un effetto rilassante.

Ed è proprio nei periodi più bui dell'anno, quando le persone trascorrono la maggior parte del loro tempo in ambienti interni, che questo effetto positivo della luce agisce soltanto in maniera limitata.

Un'illuminazione artificiale, in grado di modificare, come la luce naturale, l'intensità d'illuminazione e i colori della luce nel corso del giorno, restituisce all'uomo moderno questa esperienza positiva d'illuminazione in modo naturale. Anche la luce biodinamica, conosciuta come Human Centric Lighting (HCL), favorisce il benessere, la salute e il rendimento e aumenta la capacità di concentrazione.


Luce biodinamica nelle cliniche e case di cura

Già da oltre 10 anni la Waldmann si prende cura delle persone sfruttando l'effetto biologico della luce. Da allora il sistema di gestione della luce VISUAL TIMING LIGHT, sviluppato appositamente per questo scopo, viene impiegato nelle case di cura con risultati positivi. È stato dimostrato che l'illuminazione circadiana stabilizza il ritmo giorno-notte dei degenti. Nelle cliniche favorisce il benessere e il processo di guarigione.


Luce biodinamica nell'ufficio

Dal 2014 la Waldmann ha iniziato ha impiegare la luce biodinamica anche per le applicazioni nell'ufficio. La sua particolarità: il sistema di gestione della luce VTL lavora in modo autonomo nell'apparecchio e questo consente di vivere l'esperienza dell'effetto positivo della Human Centric Lighting negli ambienti interni anche senza alcun collegamento al sistema di gestione degli impianti.